Dizionario del Diavolo

Satire by Ambrose Bierce, David E. Schultz, S. T. Joshi
We can tell you if you would like this book! Take the tour to see how it works!

Blurb

Il Dizionario del Diavolo è un irriverente e cinico vocabolario scritto da Ambrose Bierce, giornalista e scrittore statunitense. La prima pubblicazione risale al 1906, il titolo originale era The Cynic's Word Book, ossia Il vocabolario del cinico, e rinominato poi nel 1911 The Devil's Dictionary. Attraverso le definizioni e gli aforismi contenuti nell'opera, l'autore punta il dito contro i difetti e l'ipocrisia della società statunitense della fine del XIX secolo, verso la religione la politica e la morale del tempo. Adorazione: venerare aspettandosi qualcosa in cambio Pace: nel diritto internazionale si definisce così un periodo di inganni reciproci compreso fra due fasi di combattimento aperto L'autore si rivolge al pubblico "verso" il quale il dizionario è destinato: Anime illuminate che preferiscono i vini secchi a quelli dolci, la sensibilità al sentimento, lo spirito all'umorismo e l'inglese corretto al gergo.

First Published

1911

Member Reviews Write your own review

Be the first person to review

Log in to comment