Jane Eyre

Novel, Gothic fiction by Charlotte Brontë

Blurb

Jane Eyre è un romanzo di formazione della scrittrice inglese Charlotte Brontë, uscito nel 1847 sotto lo pseudonimo di Currer Bell e rivelatosi come il capolavoro della scrittrice inglese.
Il racconto è scritto in forma autobiografica, con la protagonista, Jane Eyre appunto, che si rivolge in modo diretto al "lettore"; lo stile presenta aspetti puntualmente descrittivi dell'ambiente e dei personaggi, insieme all'approfondimento dell'evoluzione della protagonista dal punto di vista emotivo, morale e sentimentale.
Accolto con successo già al suo apparire, nonostante il suo porsi in dissonanza con i cliché dell'epoca, il romanzo è tuttora molto attuale grazie ad una concomitanza di molteplici fattori, come gli aspetti descrittivi, vivaci e realistici ma non pedanti, la psicologia dei personaggi colta con finezza, l'intensa analisi dei sentimenti e soprattutto la creazione di un personaggio, Jane Eyre, dotato di integrità, indipendenza, forza interiore e passionalità tali da renderlo capace, come testimoniato dai numerosi lettori, di uscire dalle "pagine di carta" ed entrare nel mondo reale della vita più intima di chi con esso si è confrontato.

First Published

1847

Member Reviews Write your own review

skunk

Skunk

Ich habe das Buch nur wegen Ffordes "The Eyre Affair" gelesen, und fand es für sich alleine genommen ok. Die Handlung an sich ist nachvollziehbar und enthält interessante Wendungen, das Innenleben der Hauptdarstellerin ist sehr farbenprächtig ausgemalt und alle (Haupt-)Figuren haben etwas Tiefe -- wobei man einen gewissen Standesdünkel merkt, der in der damaligen Zeit wohl normal war (zumindest für die Hauptperson/Autorin). Was den Eindruck etwas dämpft ist aber leider die Langatmigkeit, mit der die Handlung voranschreitet (oder eben nur vorankriecht). Viele Stellen sind mir zu stark ausgedehnt oder ganz und gar überflüssig. Ich kann aber sehr empfehlen, das Buch als "Vorbereitung" von "The Eyre Affair" zu lesen.

0 Responses posted in February
Log in to comment