La fattoria degli animali

Satire by George Orwell

Blurb

Gli animali di una fattoria, stanchi dei continui soprusi degli esseri umani, decidono di ribellarsi e, dopo avere cacciato il proprietario, tentano di creare un nuovo ordine fondato su un concetto utopistico di uguaglianza. Ben presto, tuttavia, emerge tra loro una nuova classe di burocrati, i maiali, che con l'astuzia, la cupidigia e l'egoismo che li contraddistinguono si impongono in modo prepotente e tirannico sugli altri animali più docili e semplici d'animo. L'acuta satira orwelliana verso il totalitarismo è unita in questo apologo a una felicità inventiva e a un'energia stilistica che pongono La fattoria degli animali tra le opere più celebri della narrativa del Novecento.

First Published

1945

Member Reviews Write your own review

anya.leahy

Anya.leahy

Had child friendly way of explaining historic events.

0 Responses posted in September
adam.arredondo

Adam.arredondo

Doesnt make sense most of the time. Hard to follow along. Also, didn't interest me at all.

0 Responses posted in January
tpvales

Tpvales

THE MOST PERFECT DESCRIPTION OF USSR REGIME UNDER STALIN AND SOME MESAGES COULD BE APPLIED IN SOME CURRENT SITUATIONS

0 Responses posted in February
Thiago1979

Thiago1979

espetacular

0 Responses posted in January
caiio08

Caiio08

good

0 Responses posted in January
pksengupta

Pksengupta

It is the most telling condemnation of a totalitarian state (like Soviet Russia then and perhaps now)

0 Responses posted in January
Log in to comment