La fattoria degli animali

Satire by George Orwell
We can tell you if you would like this book! Take the tour to see how it works!

Blurb

La fattoria degli animali è un romanzo satirico scritto da George Orwell. In italiano è stato pubblicato per la prima volta nel 1947.
Il romanzo è un'allegoria del totalitarismo sovietico del periodo staliniano. È ambientato in una fattoria dove gli animali, stanchi dello sfruttamento dell'uomo, si ribellano. Dopo aver cacciato il padrone, gli animali decidono di dividere il risultato del loro lavoro seguendo il principio marxista «da ognuno secondo le proprie capacità, a ognuno secondo i propri bisogni». Il loro sogno utopico verrà poi gettato al vento perché i maiali si impossesseranno della fattoria. Questi, che erano stati gli ideatori della "rivoluzione", prendono il controllo della fattoria, diventando sempre più simili all'uomo, finché persino il loro aspetto diventerà antropomorfo. La satira verso gli ideali utopici della Rivoluzione russa è resa ancora più diretta dal fatto che ogni evento ed ogni personaggio descritti nel romanzo rappresentano l'allegoria di un preciso evento o personaggio della realtà storica.

First Published

1945

Member Reviews Write your own review

anya.leahy

Anya.leahy

Had child friendly way of explaining historic events.

0 Responses posted in September
adam.arredondo

Adam.arredondo

Doesnt make sense most of the time. Hard to follow along. Also, didn't interest me at all.

0 Responses posted in January
tpvales

Tpvales

THE MOST PERFECT DESCRIPTION OF USSR REGIME UNDER STALIN AND SOME MESAGES COULD BE APPLIED IN SOME CURRENT SITUATIONS

0 Responses posted in February
Thiago1979

Thiago1979

espetacular

0 Responses posted in January
caiio08

Caiio08

good

0 Responses posted in January
pksengupta

Pksengupta

It is the most telling condemnation of a totalitarian state (like Soviet Russia then and perhaps now)

0 Responses posted in January
Log in to comment