Padiglione cancro

Novel, Autobiographical novel by Aleksandr Isaevič Solženicyn
We can tell you if you would like this book! Take the tour to see how it works!

Blurb

Padiglione cancro o, in altre traduzioni, Divisione cancro e, nell'edizione Einaudi del 1969, Reparto C, è un romanzo dello scrittore russo Aleksandr Isaevič Solženicyn, scritto negli anni 1963 - 1967, nello stesso periodo della stesura di Arcipelago Gulag, ambientato nell'Unione Sovietica del 1955, due anni dopo la morte di Stalin, prima dell'inizio della destalinizzazione di Chruščёv, diffuso inizialmente attraverso il samizdat, pubblicato poi nella rivista letteraria Novyj Mir di Tvardovskij in edizione mutilata, priva degli otto capitoli iniziali. In Italia il romanzo apparve per la prima volta nel 1968, con il titolo Divisione cancro romanzo di Anonimo sovietico, nelle edizioni Il Saggiatore, tradotto da Maria Olsufieva. L'opera, pur non essendo completamente autobiografica, è largamente ispirata alle reali esperienze di Solženicyn che, uscito dal gulag ed esiliato nel Kazakistan, si ammalò di tumore nel 1953 e l'anno successivo, nel 1954, fu curato nell'ospedale di Tashkent nell'Uzbekistan.

First Published

1968

Member Reviews Write your own review

Be the first person to review

Log in to comment